Aelia Duty Free e Relay | Aeroporto di Palermo

2017 | Aeroporto "Falcone Borsellino" | Punta Raisi - Cinisi (PA)

All’interno dell’Aeroporto Internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” in Air-side si trova la nuova area commerciale di Aelia Duty Free e Relay. L’area sorge negli spazi prima riservati agli uffici direzionali della Gesap, la società che gestisce lo scalo siciliano. L’apertura dei nuovi spazi commerciali, rientra in un vasto progetto di rilancio dell’aeroporto, che negli ultimi 5 anni ha visto crescere esponenzialmente il traffico, arrivando oggi a contare oltre 6 milioni di passeggeri l’anno.

L’Aelia Duty Free e Relay occupano complessivamente una superficie di oltre 900 mq, di cui 700 mq circa riservati al Duty Free e 200 mq per il Relay. La veste del nuovo Duty Free, il secondo in Italia per ampiezza dello spazio espositivo inserito in un aeroporto, rispecchia la parola d’ordine “identità”, quella Siciliana.

Un lungo camminamento centrale accompagna il passeggero nella sua esperienza d’acquisto, e ne rappresenta uno degli elementi architettonici più caratterizzanti. Lo spazio commerciali infatti, è concepito con la formula del “Walkthrough” e occupa un’area di passaggio all’interno del  Terminal. La pavimentazione del camminamento centrale – attraverso le scelte dei materiali – è un omaggio alla Sicilia e a Palermo. Il Sunrock Jerusalem Ivory è la nuance che idealmente richiama la pietra siciliana. Posato a correre è intervallato da inserti decorativi di piastrelle in pietra lavica tipo Caltagirone. Elemento quest’ultimo che impreziosisce e rende unico lo spazio commerciale e aeroportuale.

Lo spazio interno è suddiviso in grandi aree merceologiche, Profumeria, Enogastronomia, Fashion, Confectionery. Per questo store, il gruppo Lagardère ha scelto di dedicare ampio spazio ai prodotti tipici della gastronomia regionale siciliana, con quasi 50 espositori: dal cioccolato di Modica ai pistacchi di Bronte, dalla pasta alle conserve. Grande anche la scelta di vini e oli siciliani, tutti prodotti rigorosamente Dop. Per sottolineare e organizzare gli spazi a seconda del brand e della categoria di appartenenza, si è scelta una pavimentazione in gres a diverse nuances. Tappeti decorativi a mosaico con disegni geometrici, spezzano la continuità della pavimentazione evidenziando singole aree espositive. Backwall a parete, gondole e podi customizzati a tema Sicilia, sono le scelte di arredo per l’esposizione delle merci nel Duty Free. 

Un portale esteticamente in linea con quello d’ingresso con il logo di Aleia Duty Free mette in connessione lo spazio del Duty Free con quello dello store Relay. L’area è allestita nel rispetto del format Relay, anche qui il focus merceologico da risalto alla regionalità.

Per il progetto dell’Aelia Duty Free e Relay, lo studio A&T Consulting oltre alla progettazione Architettonica ed Impiantistica, si è occupato anche del Project Management, seguendo tutto l’iter progettuale fino all’entrata in funzione dell’attività commerciale. 


Cliente
LS Travel Retail – Roma | Gesap S.p.A.


Concept
Lagardère | LS Travel Retail – Roma


Coordinamento Progetto
Alessandro De Angelis
Daniela Cesare
Elena Canoro


Progetto Architettonico
Nice Canari | Luigi Onori | Marco Cioeta |
Claudio Reginaldi | Debora Di Girolamo


Direzione Lavori
Alessandro De Angelis | Daniele Datti | Nice Canari


Coordinamento e Sicurezza Lavori
Alessandro De Angelis | Giampaolo Cochi | Daniele Datti


Progetto Impianto Elettrico
Maurizio Saralli | Claudia Girolimini


Progetto Impianto Meccanico
Gianfranco Savini | Francesco Sciannelli


Prevenzione Incendi
Daniela Cesare | Alessandro Lo Sordo
Studio Engineering & Progetti
Antonino Pennacchio